• Prisgiona nuraghe mod.jpg
  • STAGNO SALONI E SPIAGGIA LU POSTU.JPG
  • Arzachena-pevero-golf-club.jpg
  • Macchia mediterranea campagne Arzachena formato 16 9.jpg
  • ARZACHENA-SPIAGGIA-DEL-GRANDE-PEVERO.jpg
  • LI MUCCHI BIANCHI.JPG
  • Arzachena Tomba di Giganti Li Lolghi formato 16 9.jpg
  • Arzachena centro rocce Li Conchi 2017.JPG
  • Cannigione parco Riva azzurra formato 16 9 per sito istituzionale.jpg
  • Nuraghe La Prisgiona.JPG
  • Cannigione La Conia lungomare formato 16 9.jpg
  • ARZACHENA-PIAZZETTA-PORTO-CERVO.JPG
  • FOLCLORE E MIELE 2015 LA RASSEGNA.JPG
  • Arzachena CHIESA STELLA MARIS PORTO CERVO formato 16 9.jpg
  • Tomba di Giganti Coddhu Ecchju.JPG
  • Arzachena centro storico Il Fungo.JPG
  • Arzachena spiaggia di CAPRICCIOLI formato 16 9.jpg
  • Arzachena CAPRICCIOLI LA CELVIA E ROCCIA DELL'ELEFANTE formato 16 9.jpg
  • Arzachena centro storico chiesa Santa maria della Neve tempio vecchio piazza Risorgimento formato 16 9.jpg
  • Arzachena Nuraghe Albucciu formato 16 9.jpg
  • CAPRICCIOLI LA CELVIA E ROCCIA DELL ELEFANTE mod.jpg
  • Arzachena spiaggia Capriccioli marzo formato 16 9.jpg
  • SPIAGGIA DI CALA MUCCHI BIANCHI.JPG

Auditorium comunale: affidamento quinquennale per il rilancio della struttura

auditorium comunale arzachena interno

 

Arzachena, 18 gennaio 2019

 

 

Auditorium comunale: affidamento quinquennale per il rilancio della struttura

Il 26 gennaio inaugurazione gestione e presentazione stagione teatrale, concertistica e cinematografica

 

Il Comune di Arzachena ha affidato per la prima volta la gestione dell’Auditorium comunale a un soggetto esterno con contratto quinquennale allo scopo di rilanciare il teatro cittadino e farne punto di riferimento per la cultura in Sardegna. Fino al 2022 l’associazione Deamater di Olbia darà corpo al progetto dell’Amministrazione comunale. 

 

L’inaugurazione della nuova gestione e la presentazione della stagione teatrale, concertistica e cinematografica 2019 si terrà sabato 26 gennaio, dalle 18.00 alle 19.00, all’auditorium con ospite la Funky Jazz orchestra di Berchidda.

 

L’apertura al pubblico per il primo spettacolo del cartellone è in agenda domenica 27 gennaio.

 

<Abbiamo immaginato l’auditorium come uno spazio dove cultura e arte diventano richiamo per la comunità e attrazione per i visitatori di tutte le età in ogni periodo dell’anno. Uno spazio dove ognuno di noi troverà costantemente occasioni di intrattenimento e crescita -  spiega Valentina Geromino, delegato alla Cultura e Spettacolo -. Oggi possiamo contare su professionisti di grande esperienza del settore che daranno al teatro il risalto e il ruolo che merita in un territorio come Arzachena>.

 

<La volontà è quella di valorizzare tutti gli spazi comunali e dare a ogni edificio una precisa funzione – dice il sindaco Roberto Ragnedda –. L’auditorium deve rappresentare un luogo in cui vengono create opportunità di crescita culturale per tutta la cittadinanza, da qui la scelta di affidarlo ad associazioni o imprese del settore. L’invito che rivolgo all’associazione Deamater è di ampliare e qualificare l’offerta culturale in tutto l’arco dell’anno affinché l’auditorium sia finalmente un luogo aperto e integrato con l’intera comunità arzachenese>.

 

La proposta presentata da Deamater ha risposto ai criteri di selezione previsti dal bando, tra cui capacità di gestione amministrativa/economica e artistica adatte a valorizzare la struttura principale, l’anfiteatro esterno, l’area verde circostante e la sala bar; cooperazione con enti, associazioni culturali e coinvolgimento del pubblico; programmazione spettacoli e attività correlate.

 

L’auditorium comunale ospita fino a 320 persone, è situato in via Paolo Dettori, zona Corracilvuna. È facilmente accessibile dal centro cittadino o dalla circonvallazione Olbia-Palau.

Eventi e aggiornamenti saranno disponibili sui canali web istituzionali www.comunearzachena.it, www.turismoarzachena.com, sulle pagine Facebook collegate e sui nuovi canali di comunicazione attivati dai gestori.

 

stemma   Comune di Arzachena

    Provincia di Sassari